Ti trovi qui:🏠»Computer»Cos'è e a cosa serve un Processore
Martedì, 24 Maggio 2016 15:38

Cos'è e a cosa serve un Processore

Scritto da
Vota questo articolo
(9 Voti)

Partire dalle basi è importante se si vuole capire a fondo ciò di cui si parla, ecco perchè è bene sapere cos'è un processore e a cosa serve, se si vuole apprendere il funzionamento di molti apparecchi elettronici che ci circondano.

Il processore (anche detto CPU, dall'inglese "Central Processing Unit") è la mente di un Computer (o cellulare/tablet) ed ha il compito di eseguire tutte le operazioni del sistema operativo ed è solitamente composto da:

  • Unità di controllo (conosciuta come "CU", dall'inglese "Control Unit") che memorizza e legge informazioni;
  • Unità aritmetica e logica ("ALU", cioè "Arithmetic and Logic Unit" in inglese) che svolge il compito di eseguire tutti i calcoli e le operazioni matematiche o logiche;
  • Registri, ovvero speciali aree di memoria all'interno di un Processore, che permettono un accesso estremamente veloce alle informazioni registrate in precedenza.

ed è solitamente fra i componenti che costano di più per via dell'impatto che ha sulle prestazioni di un computer, insieme alla Scheda Video.

Processore

 

I Core in un Processore

Come accennato nell'articolo su come capire se un Processore è buono, una CPU può avere più Core (cioè nuclei) che andranno ad influire sulle prestazioni finali del processore e del Computer stesso, prendendo così il nome di Processore Multi-Core oppure può essere ad un solo Core e quindi prendere il nome di Processore Single-Core.

Un processore Multi-Core può avere da un minimo di due core ad un massimo (al momento della scrittura dell'articolo) di ben 16 core, garantendo prestazioni senza eguali.

 

Processori Intel e AMD

Oggi, i maggiori produttori di CPU sono IntelAMD. I primi si distinguono per maggiori prestazioni, efficienza della CPU e longevità, ma anche per maggiore prezzo di acquisto mentre i secondi sono solitamente disponibili a prezzi inferiori garantendo così un miglior rapporto qualità/prezzo ma con prestazioni che difficilmente raggiungono quelle dei processori Intel.

 

Intel

 

I processori Intel più diffusi in commercio sono gli Intel Core i3Intel Core i5 ed Intel Core i7.

Gli i3 sono generalmente Processori di fascia bassa, destinati cioè ad un pubblico che non ha grosse pretese o disponibilità economiche tali da poter sfruttare al meglio il proprio PC. Sono inoltre caratterizzati dalla presenza di soli due-core per CPU.

Gli i5 sono processori di fascia media, con un buon rapporto qualità prezzo e si possono trovare in versione dual-core (i più economici) ed in versione quad-core.

Sarà scontato ma comunque è bene scriverlo: i processori Intel Core i7 sono tra i migliori e sicuramente di fascia alta, per i gamer incalliti o per chi ha esigenze da vero professionista. Si può arrivare a cifre che superano i 1000 euro per un Intel Core i7 di ultima generazione, come potrete vedere nell'annuncio che segue ma credetemi, sono soldi ben spesi che vi garantiranno prestazioni e longevità senza eguali, portafoglio permettendo ovviamente!

 

 

AMD

AMD è un marchio molto famoso per via dell'overclock e si distingue anche esso in Processori di fascia bassa, media e alta.

I processori di fascia alta AMD sono quelli della gamma FX che, a differenza dei processori Intel, non superano neanche i 200 euro come potete vedere dall'annuncio qui sotto:

 

 

E' dunque chiaro che il rapporto qualità/prezzo è una delle principali caratteristiche di questo tipo di processori che può essere sicuramente la scelta di chi cerca un buon prodotto ad un prezzo "abbordabile".

Che tu abbia un processore Intel oppure AMD, non esitare a condividere la tua esperienza con noi! Darai così un'idea più chiara al lettore che avrà più di riferimento oltre a questo articolo!

Letto 6351 volte Aggiornato Martedì, 24 Maggio 2016 17:02

Lascia un commento